Benvenuto su Giuntina.it

Jacques Fux

Jacques Fux è nato nel 1977 a Belo Horizonte. Laureatosi in matematica e informatica, ha poi conseguito due dottorati, uno in letteratura comparata all’Università Federale di Minas Gerais e un altro in lingua, letteratura e civiltà francese all’Università di Lille 3. Dal 2012 al 2014 è stato ricercatore in visitan presso l’Università di Harvard. Con il suo primo romanzo, Antiterapias, ha vinto nel 2012 l’importante premio São Paul per la letteratura. La sua tesi di dottorato Literatura e Matemática: Jorge Luis Borges, Georges Perec e o OULIPO ha ricevuto nel 2011 il premio Capes per la miglior tesi in lettere in Brasile ed è stata pubblicata nel 2016 arrivando finalista al premio APCA. Con Sulla follia ebraica, pubblicato in Brasile con la prestigiosa casa editrice José Olympio, ha ricevuto il premio letterario Città di Manaus.

  • grid list
  • Sulla_follia_ebraica

    Sulla follia ebraica 

    Jacques Fux

    Quella dell’ebreo folle è un’immagine che ricorre spesso nella lunga e buia storia del pregiudizio antigiudaico. Dalle credenze medievali fino alle teorie pseudoscientifiche di età moderna, malattia mentale ed ebraismo sono spesso stati associati per deridere, escludere e ferire. Incestuosi, sessualmente disinibiti, deicidi e avari, gli ebrei avrebbero un equilibrio psichico fragile, pronto a collassare facilmente e a compromettere il benessere di tutta la società. In questo romanzo, Jacques Fux si confronta con caricature ... Vai alla scheda

Ricevi le nostre news

Registrati per ricevere le ultimi novità e promozioni esclusive.

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.