Benvenuto su Giuntina.it

Daniel Vogelmann

Daniel Vogelmann, nato a Firenze nel 1948, esordisce negli anni ’70 come poeta, pubblicando alcuni volumi di liriche, tra cui Fondamentale (1972). Nel 1980 fonda la casa editrice La Giuntina, la cui prima pubblicazione nella collana «Schulim Vogelmann», dedicata alla memoria del padre, fu La notte del premio Nobel Elie Wiesel (tradotta dallo stesso Vogelmann) a cui negli anni si sono aggiunti circa 500 titoli sulla cultura ebraica.

  • grid list
  • Piccola_autobiografia_di_mio_padre

    Piccola autobiografia di mio padre 

    Daniel Vogelmann

    "Mio padre Schulim mi ha sempre raccontato poco della sua vita, e non solo riguardo alla sua prigionia ad Auschwitz. Certe cose, poi, le ho sapute soltanto molti anni dopo la sua morte, come, per esempio, che c’era anche lui nella lista di Schindler. E io, purtroppo, non gli ho mai chiesto nulla, anche perché è morto quando avevo solo ventisei anni. Qualcosa, però, è giunto miracolosamente fino a me, e così ho scritto questa piccola autobiografia per le mie nipotine. Ma non solo per loro." ... Vai alla scheda

  • Dalla_parte_di_Giona_(e_del_ricino)

    Dalla parte di Giona (e del ricino) 

    Daniel Vogelmann

    So bene che è più che temerario se non disdicevole (spero non blasfemo) che, postremo, anch’io, che non so l’ebraico e che non sono certo un biblista, mi confronti con il Libro di Giona con alcune riflessioni personali e una “traduzione”. Il fatto è che Giona, secondo me, è stato sempre e ingiustamente troppo denigrato, per cui ho sentito il bisogno di dedicargli questo breve scritto.... Vai alla scheda

  • Le_mie_migliori_barzellette_ebraiche

    Le mie migliori barzellette ebraiche 

    Daniel Vogelmann


    “Ancora un libro di barzellette ebraiche?” vi domanderete. In effetti, di libri di barzellette ebraiche ce ne sono già tanti, e tutto sommato non credo che si sentisse la mancanza di una raccolta delle mie migliori, anche perché le barzellette non sono mai “tue”, a meno che tu non l’abbia inventate. Ma nessuno sa chi inventa le barzellette: questo è uno dei misteri insondabili dell’universo. Che sia Dio stesso? Forse per consolarci dell’esser ... Vai alla scheda

Ricevi le nostre news

Registrati per ricevere le ultimi novità e promozioni esclusive.

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.