Condividi su Facebook

Schiudi le mie labbra

Schiudi le mie labbra
Sottotitolo:
Le vie della preghiera ebraica
Prefazione:
di Avraham Umberto Piperno
Numero:
212
Anno di edizione:
2018
Pagine:
424
Illustrato:
no
Legatura:
Brossura
ISBN:
9788880577522
Disponibile:
si
Prezzo:
20 € 17 €

 Sconto 15% 

Prezzo EBOOK:
12,99 €
LIBRO
EBOOK
Pregare, nella cultura dell’Occidente, è considerato l’atto «religioso» per antonomasia, rivolto a un’entità divina in cui si ha fede. Nell’ebraismo, che è cultura più vicina al mondo orientale che a quello occidentale, la preghiera prende sfumature diverse. Il verbo «pregare» in ebraico significa letteralmente «autogiudicarsi», e la scelta dei testi liturgici è stata operata dai Maestri in modo da costruire un cammino di riflessione, contemplazione e costruzione dell’identità individuale e collettiva. Attraverso questo cammino è dato di «schiudere le proprie labbra», espressione dei Salmi che evoca la possibilità di trascendere i condizionamenti che rendono le creature ben lontane dal realizzare compiutamente le proprie potenzialità. Questo libro parla al cuore del lettore e ha il merito di aiutarlo a percorrere le strade della vita attraverso i diversi percorsi della preghiera.
Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.