Condividi su Facebook

Il viaggio

Il viaggio
Autore:
Numero:
92
Anno di edizione:
2001
Traduzione:
Donatella Tozzetti
Pagine:
203
Illustrato:
no
Legatura:
brossura
ISBN:
88-8057-130-3
Disponibile:
si
Prezzo:
12,39 € 10,53 €

 Sconto 15% 

Autunno 1942. Una giovane ebrea polacca è costretta ad abbandonare, assieme alla sorella minore, il ghetto della sua città per sfuggire alle deportazioni naziste. Travestite da contadine e con documenti falsi, le due ragazzine si dirigono proprio verso il cuore del paese nemico; inizia così un viaggio che si trasforma in un estenuante esercizio di coraggio e di intelligenza: chiunque potrebbe essere un informatore, l'unica salvezza è cambiare di continuo identità. La loro destinazione è una fabbrica d'armi nella Ruhr, dove però ben presto devono affrontare la crudeltà e la cieca ignoranza delle compagne di lavoro, che hanno intuito il loro segreto: sarà proprio una di esse a denunciarle, in cambio di poche sigarette. Ricomincia la fuga delle due sorelle, questa volta senza documenti, attraverso il livido paesaggio della Germania in guerra. I lunghi digiuni, il freddo, la malattia della minore e il rischio costante di essere divise, l'angoscia per il padre rimasto in Polonia e di cui non hanno notizie, lo sforzo estenuante per distinguere le persone amiche dai nemici, per riuscire a prevedere in tempo i piccoli eventi casuali da cui può dipendere la loro vita... Il viaggio è il racconto teso e commovente di una strenua volontà di sopravvivere, sullo sfondo della più assurda tragedia dei nostri tempi.
Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.