Condividi su Facebook

Come in un film egiziano

Come in un film egiziano
Autore:
Anno di edizione:
2005
Traduzione:
Daria Merlo
Pagine:
247
Illustrato:
no
Legatura:
brossura
ISBN:
88-8057-229-6
Disponibile:
si
Prezzo:
15 € 12,75 €

 Sconto 15% 

Yosef Alfandari è molte cose: un esaltato sionista e un amante di musica araba, un accanito giocatore di poker e un lavoratore indefesso, marito di una moglie che non sopporta e padre di due figli che maltratta senza pietà.
Odia ferocemente arabi e comunisti perché li ritiene colpevoli di minare la società e mettere in pericolo il suo sogno, quel sogno che lo ha visto fuggire dai tramonti del porto di Alessandria e giungere senza un soldo in Israele. Appassionato di politica, ritiene che con il suo piccolo contributo possa difendere l'esistenza dello Stato ebraico ma i suoi piccoli contributi non sono altro che misfatti della peggiore specie.
La storia di Yosef Alfandari è la storia di un padre padrone ebreo dove risuona assordante la sofferenza che nasce dall'impossibilità di capire l'altro, di abbandonare il rancore, di concepire l'amore per il prossimo.
Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.