Fuori collana

Destinazione_Auschwitz

Destinazione Auschwitz 


Destinazione Auschwitz è un'opera multimediale (libro + 2 Cd-Rom) dedicata alla Shoah e, in particolare, al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Basata sul contributo degli storici del CDEC, è un'opera indispensabile per la conoscenza della più grande ed efficiente fabbrica della morte del XX secolo. 3.000 immagini, 200 mappe animate e interattive, 2 ore di filmati storici, ricostruzioni mai viste prima fanno di Destinazione Auschwitz uno straordinario strumento di conoscenza. Destinazione Auschwitz ha ricevuto dall'Unione Europea il prestigioso Innovation Prize. ...
 
Viaggio_nella_fabbrica_dello_sterminio

Viaggio nella fabbrica dello sterminio 


Per un utilizzo semplificato dell'enorme quantità di materiale raccolto per l'opera multimediale Destinazione Auschwitz è stato realizzato questo Viaggio nella Fabbrica dello Sterminio, basato su una videocassetta adatta anche ad uso didattico e su un libro di testimonianze. Film da un'idea di Andrea Jarach, regia di Andrée Rossi Maroso e Federico Ambiel con la supervisione storica di Marcello Pezzetti, libro a cura di Andrea Bienati. ...
 
L'ebraico_è_facile

L'ebraico è facile 

Eliezer Tirkel

Non fatevi intimorire, l’ebraico non è poi così difficile; sono già tante infatti le persone in Italia che hanno intrapreso lo studio di questa lingua dalla storia affascinante, prima relegata a lingua sacra per la preghiera di un popolo e poi divenuta improvvisamente lingua di tutti i giorni di uno Stato. C’è chi studia l’ebraico per poter leggere la Bibbia in lingua originale, chi per comprendere più a fondo la cultura ebraica e c’è chi lo studia per imparare una nuova lingua. Per tutti mettiamo a disposizione gli strumenti fondamentali: la grammatica e il ...
 
Cantami_un_tango_in_yiddish

Cantami un tango in yiddish Cd rom 

Gabriela Soltz - Oy'Vey

Entrando in casa di mia nonna, da bambina, sentivo spesso una musica arrivare dal salotto; ricordo perfino la copertina del disco, che ritraeva un anziano signore con la barba rossiccia e in particolare la bellissima canzone "Oyfn pripetshik" di Mark Warshawsky, che è rimasta nitida nella mia memoria. I miei nonni parlavano fra di loro in yiddish, specialmente quando non volevano farsi capire da noi, oppure quando si ritrovavano con gli amici ai giardini per giocare a domino. Quando chiesi a mia nonna, che era nata in Crimea, di insegnarmi il russo, mi disse che non avrebbe mai ...
 
Tradizioni_musicali_degli_ebrei_italiani_dalla_collezione_Leo_Levi_(1954-1961)

Tradizioni musicali degli ebrei italiani dalla collezione Leo Levi (1954-1961) Cd rom 


CD (64:27) a cura di Francesco Spagnolo, direttore di Yuval Italia - Centro Studi Musica Ebraica (yuval@powerlink.it), prodotto dall'Università Ebraica di Gerusalemme e dall'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, pubblicato dal Jewish Music Research Centre dell'Università Ebraica di Gerusalemme. Canti di rito ashkenazita, sefardita e italiano per il Sabato, Rosh Hashanà e Yom Kippùr, Pesach e Shavuòt, Simchat Torà, Chanukkà e Purìm, nascite, circoncisioni e matrimoni, originari di Alessandria, Ancona, Asti, Casale Monferrato, Ferrara, Firenze, Fossano, ...
 
Sionisti_cristiani_in_Europa

Sionisti cristiani in Europa 

Elia Boccara

A fianco delle posizioni delle Chiese ufficiali (Chiesa cattolica e poi, in Inghilterra, Chiesa anglicana) poco tenere nei confronti degli ebrei, dopo il Seicento, sotto l’impulso di generosi artefici, si fanno strada delle nuove tendenze che rivalutano l’eredità ebraica, assumendo posizioni precocemente sioniste, di cui, in particolare, si occupa ...


Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.