Condividi su Facebook

Maestri e leggende del Talmud

Maestri e leggende del Talmud
Autore:
Anno di edizione:
2020
Traduzione:
Rossella Albano
Pagine:
420
Illustrato:
no
ISBN:
9788880577676
Disponibile:
si
Prezzo:
20 € 19 €

 Sconto 5% 

Prezzo EBOOK:
12,99 €
LIBRO
EBOOK

Per affrontare un’opera complessa e profonda come il Talmud si rende necessaria una guida sapiente che conosca bene la strada, una guida che sappia valorizzare le pagine più battute come quelle più inesplorate. In Maestri e leggende del Talmud Elie Wiesel riesce a restituirci tutta la ricchezza dell’universo talmudico attraverso le vicende di alcuni personaggi emblematici. Incontriamo Shammai e Hillel, con i loro allievi contrapposti in un dibattito eterno, rabbì Shim‘on bar Yochai e suo figlio El‘azar, rabbì ‘Aqivà, rabbì Meìr e sua moglie Brurià, e tanti altri ancora. Con loro c’è la Storia: le persecuzioni, la rivolta di Bar Kokhbà, l’Impero romano, la caduta di Gerusalemme; ci sono i viaggi e i luoghi: Gerusalemme, ovviamente, e la Babilonia, ma anche Yavne, Roma e perfino il Pardès, il frutteto della conoscenza segreta; ci sono gli uomini, tutti: ebrei e pagani, vincitori e sconfitti, allievi e maestri, amabili o detestabili, scettici o mistici; e poi c’è Dio, onnipresente, a volte nascosto in un piccolo gesto quotidiano, altre volte nella gloria del miracolo, nella voce improvvisa del tuono o nella pioggia di rabbì Chiyà.
Grazie a Wiesel, il Talmud, quest’opera maestosa, ci appare per quello che è in realtà: molto di più di un testo religioso. Una fucina inesauribile di saggezza, un laboratorio di forme espressive, un libro di avventure, uno scudo e un forziere, patrimonio dell’identità ebraica aperto al mondo. E soprattutto l’espressione «di una memoria collettiva che non si lascia mai sfuggire niente, perché niente ne resta al di fuori».

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.