Condividi su Facebook

Il libro del paradiso

Il libro del paradiso
Sottotitolo:
Le meravigliose avventure di Shmuel Abe Abervo
Autore:
Postfazione:
Alessandra Luise
Anno di edizione:
2010
Traduzione:
Alessandra Luise
Pagine:
222
Illustrato:
no
Legatura:
brossura
ISBN:
9788880573647
Disponibile:
si
Prezzo:
15 € 12,75 €

 Sconto 15% 

Considerato un classico della letteratura yiddish moderna, Il libro del paradiso è un’opera suggestiva, esilarante e commovente a un tempo, in cui l’autore dà libero sfogo alla sua vena d’ironico e disincantato interprete di storie bibliche.
Shmuel Abe, un angioletto monello e scaltro, che – come narra una leggenda talmudica sulla creazione dei bambini – prima di venire al mondo viveva, alla pari di tutti i nascituri, in paradiso, arriva sulla terra riuscendo a ricordarsi, grazie a un trucchetto, la sua esistenza precedente. Consapevole della straordinarietà dell’evento, il piccolo protagonista decide di raccontare le sue «meravigliose avventure in paradiso» a pochi privilegiati: i genitori, il rabbino e altre due personalità dello shtetl, che lo ascoltano esterrefatti. Le sue storie dipingono un universo variegato che, pur popolato da soli angeli, è sorprendentemente affine all’amara realtà quotidiana… se non un tantino peggio.
 

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.