Solomon Schechter

Solomon Schechter è nato nel 1847 a Focsani, in Romania, in un ambiente chassidico. Avviato agli studi rabbinici a Vienna e poi a Berlino, il giovane Shneur Zalman cambierà il suo nome in Solomon. Nel 1882 è invitato a Londra dove diventa professore di ebraico all’University College e lettore di Talmud all’Università di Cambridge. Qui pubblica una serie di Studies in Judaism e alcuni saggi sulla Jewish Quarterly Review. Sono questi studi ebraici che nel 1902 gli meriteranno l’elezione a presidente del Jewish Theological Seminary di New York, la principale sede accademica dell’ebraismo conservativo americano (un ebraismo tradizionale nella dottrina, ma aperto all’indagine storico-critica). Di questo tipo di ebraismo Schechter sarà uno dei principali architetti.



Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.