Condividi su Facebook

YIDDISH

YIDDISH
Sottotitolo:
Lingua, letteratura e cultura. Corso per principianti.
Autore:
A cura di:
Prefazione:
Moni Ovadia
Anno di edizione:
2007
Pagine:
310
Illustrato:
no
Legatura:
brossura
ISBN:
978888057293-0
Disponibile:
si
Prezzo:
20 €
Lo yiddish è stata la principale lingua degli ebrei europei e l'espressione più autentica del carattere essenzialmente europeo dell'ebraismo degli ultimi duemila anni. Pur nascendo come lingua neo-germanica, lo yiddish si è caratterizzato immediatamente anche come lingua ebraica: è scritta infatti in caratteri ebraici e dalla tradizione religiosa deriva la sua importante componente ebraico-aramaica. Queste due caratteristiche, l'essere contemporaneamente europea ed ebraica, sono l'emblema dell'ebraismo fino al XX secolo. Parlato in Europa orientale da dodici milioni di persone prima della seconda guerra mondiale, oggi lo yiddish è scomparso dall'Europa insieme a coloro che lo parlavano. Lo yiddish non è più la lingua di un popolo, ma molti ancora lo parlano.
Questo libro, che ha il pregio di trattare lo yiddish come una "lingua viva" e che conserva tutto il sapore dell'ebraismo newyorchese di oggi, laico e dinamico, che guarda alle proprie radici ma è anche proiettato al futu ro, è anche il manuale ideale per i curiosi di questa cultura e di quanti vogliano scoprire una lingua e una civiltà letteraria che è parte integrante dell'identità europea.
 
Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.