Condividi su Facebook

Canti di corte e di judería

Canti di corte e di judería
Anno di edizione:
2005
Pagine:
140
Illustrato:
no
Legatura:
brossura
ISBN:
88-8057-231-8
Disponibile:
si
Prezzo:
27 €
In questo suo nuovo libro, Liliana Treves Alcalay va alla ricerca delle origini della musica tradizionale sefardita risalendo alle versioni originali spagnole. Suddividendo le melodie in sette tematiche principali che caratterizzano non soltanto la tradizione musicale spagnola e quella sefardita ma tutta la musica popolare europea, l'Autrice ripercorre parallelamente il cammino musicale delle due tradizioni sorelle, nate dalle stesse radici musicali ma divise da differenti destini, presentandone le analogie e le differenze. Di ogni tema musicale analizza la storia - sia dal punto di vista spagnolo che da quello sefardita -, ne svela gli aspetti poco conosciuti e ci informa dei differenti usi che gli spagnoli e i sefarditi fecero delle stesse melodie. Nel CD allegato, accompagnandosi alla chitarra, presenta poi per ogni gruppo musicale uno o più canti originali spagnoli e le versioni sefardite da essi originate. Un viaggio affascinante dentro le note e dentro il tempo che rivela come la musica popolare di ogni paese e di ogni epoca sia strettamente legata alla storia del mondo, alle sue origini remote, alle ancestrali litanie dalla quale è scaturita. E come ogni tradizione musicale sia scandita dai medesimi eventi del ciclo vitale dell'uomo - nascita, matrimonio, morte - e animata da sentimenti universali - amore, dolore, speranza, necessità di pace - così profondamente uguali nell'animo della gente che basterebbe prenderne coscienza per far crollare barriere e pregiudizi che ancora nel terzo millennio dividono i popoli. Il libro contiene i testi originali delle canzoni con traduzione italiana a fronte e relativo spartito. Presenta inoltre due composizioni musicali in giudeo-spagnolo della stessa Autrice, una delle quali, Mira, la luna briya, ha vinto il primo premio del primo Festiladino, Festival Internazionale di Nuove Composizioni Sefardite, svoltosi a Gerusalemme nel 2003.
Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.