Romain Gary

Romain Gary, pseudonimo di Roman Kacew, nasce a Vilna nel 1914. Vive alcuni anni a Varsavia e nel 1928 si trasferisce a Nizza con la madre. Dopo studi di diritto si arruola nell'aviazione francese e nel 1940 raggiunge il generale De Gaulle. Alla fine della guerra pubblica il primo romanzo e inizia la sua carriera di diplomatico. Nel 1956 ottiene il premio Goncourt con Le radici del cielo. Dal 1961 si dedica a tempo pieno alla letteratura e alla realizzazione di film. Poi, con lo pseudonimo di Émil Ajar, conduce una doppia vita artistica pubblicando romanzi di grande successo. Muore suicida a Parigi nel 1980.

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.