Giorgina Arian Levi

Giorgina Arian Levi è nata a Torino nel 1910 dove tuttora vive. Insegnante, saggista e storica delle fonti orali, per sfuggire alle persecuzioni razziali emigrò nel 1939 in Bolivia, dove rimase fino al 1946. Al suo rientro in Italia, ha svolto un'intensa attività politica nelle file del PCI, prima come consigliere comunale a Torino, poi come deputato al Parlamento. Autrice di numerosi libri (di cui cinque pubblicati dopo il 1998), ha diretto per molti anni la rivista ebraica torinese "Ha Keillah".

Per offrirti un servizio migliore Giuntina.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.