In vetrina

Visti_di_uscita_e_biglietti_di_entrata

Visti di uscita e biglietti di entrata  Novità 

Zygmunt Bauman

Dal Settecento, in Europa, agli ebrei si chiede di assimilarsi. In cambio si promette loro l’eguaglianza. Due secoli dopo quella parabola finirà con milioni di morti. In mezzo, come racconta Bauman, il percorso è stato accidentato: quanto più gli ebrei vanno in cerca dell’assimilazione, tanto più la diffidenza nei loro confronti cresce.
Zygmunt Bauman, in questo suo testo del 1988, analizza i meccanismi culturali che stanno dietro alle richieste che le società nazionali europee, soprattutto quella tedesca, hanno rivolto agli ebrei tra Ottocento e Novecento per accoglierli, ma ...
 
Il_grande_circo_delle_idee

Il grande circo delle idee  Novità 

Miki Bencnaan

Una mattina d’inverno due anziane donne vengono trovate morte in una casa di riposo a Gerusalemme. Una di loro indossa un costume da elefante, l’altra è vestita da bambola. La causa della morte è certa, asfissia causata da una stufetta a gas, ma nessuno sa spiegarsi perché sembrino appena scappate da un circo. Il mistero è celato nelle vite segrete di quattro ospiti della casa di riposo che quindici anni prima, nel tentativo di trovare un senso agli anni che restano loro, hanno fondato un coro riscuotendo un certo successo. Concerto dopo concerto, veniamo a conoscere le loro vite, tragiche e ...
 
Sul_sacrificio

Sul sacrificio  Novità 

Moshe Halbertal

L’idea e la pratica del sacrificio hanno una funzione profonda nella religione, nell’etica e nella politica. In questo libro, il filosofo Moshe Halbertal esplora il significato e le implicazioni del sacrificio sviluppando una teoria del sacrificio come offerta e analizzando la relazione tra il sacrificio, il rituale, la violenza e l’amore. Il saggio esamina anche la posizione del sacrificio di sé all’interno della vita etica e il ruolo complesso del sacrificio come ideale politico sia nobile che ...
 
A_cena_dalla_Regina

A cena dalla Regina  Novità 

Rutu Modan

Nina è un po’ maleducata, soprattutto a tavola: mangia con le mani, dà il cibo al cane Sami, si dondola sulla sedia e parla mentre mastica. I rimproveri dei genitori non sembrano servire a niente. Il papà di Nina non trova di meglio che chiederle: “E se la regina d’Inghilterra t’invitasse a Buckingham Palace, che cosa faresti?”. Nina non fa in tempo a rispondere che: DLING-DLONG! Un messo della regina con tanto di trombetta entra in salotto e annuncia che Nina è invitata a cena dalla regina - e in cortile c’è un aereo che l’attende! Nina parte per Londra e ...
90 titoli a 5 euro l'uno